28 luglio 2016

Ritagli in fiore



Come ultimo post prima delle vacanze,
considerando anche che quello
con il tutorial dei fiori di stoffa (qui)
è sempre uno dei più letti,
ho pensato di farne uno nuovo
e di spiegare come realizzare
la rosa del post precedente!
Pronti?


Occorrente:
ritagli di stoffa,
sagoma di un cerchio (diametro 8 cm),
forbici,
ago e filo,
molletta per capelli o base per spilla


Ritagliare dalla stoffa 8 cerchi. Piegare a metà un cerchio (2) e poi
portare verso l’interno le due estremità, così da ottenere un triangolo (3).
Fissare con un punto filza la base del triangolo (4) e poi tirare il filo
della cucitura in modo da arricciare il petalo (5). Procedere allo stesso modo
con gli altri 7 cerchi.
Creare la base del fiore unendo 4 petali (6). Il lato del petalo in cui c’è la stoffa sovrapposta
va posto nella parte sotto del fiore (7). Procedere applicando gli altri 4 petali
sovrapponendoli alla base (8 e 9).
La prima parte è fatta!


Tagliare una striscia di stoffa di circa 18x5 cm.
Piegare all’interno più o meno 1 cm di stoffa (11) e poi piegare nuovamente per fare
un angolo (12). Cominciare ad arrotolare la stoffa su se stessa
avendo cura, ogni tanto, di rivoltarla verso l’esterno (13).


Una volta ottenuto il ‘bocciolo’,
fissarlo in fondo con ago e filo (14).
Posizionare il ‘bocciolo’ sulla base di petali e cucire il tutto (15)
La rosa è pronta :)
 
Come ultimo tocco si può utilizzare un ultimo ritaglio di stoffa
per rifinire la base e procedere poi
a trasformare la rosa in ciò che si vuole.
Quella che mi sono fatta per il matrimonio di mio fratello
l’ho fissata ad una molletta
(come si vede in foto 16)
e me la sono messa tra i capelli.


Quella che ho realizzato per questo tutorial
l’ho attaccata ad una base per spilla
ed è diventata una spilla chiudi-scialle
che regalerò a mia mamma,
avendola cucita con i ritagli di un vestito
che le avevo fatto un po’ di tempo fa ;)


Naturalmente questo fiore può essere fatto più grande o più piccolo,
a seconda delle esigenze …
e della grandezza dei ritagli di stoffa ;)
Si possono fare anche basi con più petali:
quella della mia molletta, ad esempio,
è una base di 5+4 petali!
E naturalmente si può utilizzare la colla a caldo
per fissare tutte le parti,
invece di cucirle ;)

Ci risentiamo a settembre!!!

Buone vacanze!!!
 

10 commenti:

  1. Bellissime le tue rose! Buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu :)
      e buone vacanze anche a te!!!

      Elimina
  2. BELLISSIME DAVVERO...grazie del tutorial ..è un dono molto prezioso il saper condividere.
    buone vacanze
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Roberta!!!
      Buone vacanze anche a te :)

      Elimina
  3. Adoro questo genere di fiori, soprattutto perché si possono fare senza cucire e sono un ottimo ammazza-tempo e un modo per usare i ritagli :)
    Spero che le tue vacanze siano andate benissimo, buon rientro e ci sentiamo a breve <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, una goccia di colla a caldo e via ;)
      Grazie Giulia, sì ci sentiamo presto :)

      Elimina
    2. Assolutamente sì. Anche io questa primavera/estate sono stata più assente del solito, spero che settembre sia un bell'inizio per entrambe :)

      Elimina
    3. Speriamo davvero!!! :)

      Elimina
  4. Toc, toc... posso bussare alla porta della signorina Fantasia detta Fra? C'è nessuno? Spero tanto di sì... spero di sentire dei passi leggeri che corrono, oppure di vedere un musetto che spunta dalla finestra per vedere...
    Sono tornata a Roma, sono tornata al blog, sono tornata qui... e manchi! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franci,
      che bello sentirti!!!
      Immaginavo che saresti tornata in questo periodo e devo venire a leggermi i tuoi ultimi post (so che sono un angolino magico che mi aspetta :) )!
      Sto passando un periodo un po' così, ma ci sono ... e spero di rimettere in moto questo spazio presto :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...