19 gennaio 2016

Misurare il tempo



Forse sono un po’ in ritardo
per questo progetto,
però credo sia ancora fattibile ;)
Ma prima di tutto
BUON 2016!!!
(forse sono in ritardo anche con gli auguri …)


Ed ora veniamo al dunque!
Che ne dite di fare un calendario perpetuo?

Se devo essere sincera,
non sono proprio un tipo da calendari
e agende
(i miei diari scolastici in genere
finivano l’anno in uno stato di quasi totale inutilizzo
e, crescendo, non ho mai imparato
ad usare un’agenda …
un disastro totale insomma),
tuttavia quando ho visto questo progettino
non ho saputo resistere
e ho deciso di farmene uno anch’io :)


Occorrente:
2 rettangoli di compensato (i miei sono di 18x10,5 e 18x4,5 cm),
colore acrilico,
colla vinilica,
3 gancetti per appendere (di quelli a L che si avvitano),
12 foto (le mie sono di circa 9x6 cm),
2 set di numeri (uno da 0 a 3 e l’altro da 0 a 9; qui trovate il file che ho preparato per me,
ogni numero misura circa 8,5x3,5 cm),
matita, riga, carta vetrata, pennello, perforatrice
 
Per prima cosa occorre tagliare i due pezzi di compensato e levigarli bene con l’aiuto della
carta vetrata: le misure dipendono dalle dimensioni delle foto
e dei numeri, quindi se si vuole realizzare un calendario più piccolo o più grande suggerisco
di decidere prima le dimensioni delle cose da appendere
e di adattare di conseguenza le dimensioni del compensato.


Con l’acrilico dipingere il pezzo di compensato più piccolo,
che farà da base al calendario (1) e lasciarlo asciugare.
Disporre le foto e i cartoncini dei numeri sul pezzo più grande e segnare con la matita
il punto in cui attaccare i ganci (io mi sono tenuta ad una distanza dal bordo superiore
di 1,5 cm, le altre misure sono segnate in foto 2); avvitare i ganci.
Stendere un filo di colla vinilica sul bordo lungo del pezzo di compensato più piccolo
e attaccarlo alla base di quello grande, tenere premuto per un po’
e poi lasciare asciugare per una notte (3).


Divertirsi a scegliere 12 foto, stamparle e bucarle in alto al centro
(prima di stamparle si possono modificare per aggiungere il mese, come ho fatto io,
oppure, una volta stampate, le si può incollare
su un cartoncino e scrivere sotto a mano il mese).
Scegliere un carattere e stampare i cartoncini con i numeri
(o in alternativa stampare il file che ho preparato, qui,
o ancora scrivere i numeri a mano), bucarli in alto al centro.


Ormai il lavoro è finito:
una volta asciutta la base, infatti, basta appendere foto e numeri
e voilà, il calendario perpetuo è pronto!
Devo dire che mi sono molto divertita
e, avendo deciso di stampare per ogni mese
una foto scattata proprio nel corrispondente mese del 2015,
ho ripercorso un po’ l’anno appena finito,
con i suoi alti e bassi,
scoprendo anche che le foto che ho scattato
hanno finito col riflettere piuttosto bene
come mi sentivo in quel periodo.


Secondo me questo calendario da scrivania
può anche essere un bel pensiero da regalare
a Natale prossimo
(incredibile che ci stia già pensando,
finirà che me lo dimentico di sicuro!),
… anche se uno mi toccherà farlo molto prima,
che mio fratello, quando l’ha visto,
me ne ha subito chiesto un altro ;)

Buona settimana

P.S.: Il font che ho usato per scrivere i mesi è Hitch Hike,
quello dei numeri è Huntress.

10 commenti:

  1. Molto molto bello...auguri di buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, non ti preoccupare, non sei in ritardo, siamo solo a inizio anno... a proposito, buon anno anche a te! Il tuo progetto è stupendo, come al solito rimango stupita dai tuoi lavori. Davvero super-brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina,
      grazie!!!
      Diciamo che ho iniziato l'anno poltrendo un po' e questo si è riflesso anche sul blog ;)

      Elimina
  3. Francy ma che meraviglia! Lo trovo delizioso e me lo sono salvato per fare i regali l'anno prossimo a Natale! Grazie per la splendida idea :-) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!!!
      Anche secondo me è un bel regalo da fare a Natale, io devo solo riuscire a ricordarmelo ;)
      Un bacio

      Elimina
  4. che bella idea,me la tengo davvero per il prossimo Natale!
    grazie per tutorial accurato!
    lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lori!!!
      Direi che è anche una bella scusa per stampare un po' di foto che si accumulano sul computer in un anno ;)

      Elimina
  5. un bel progetto davvero, da provare!
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche perchè in fin dei conti è piuttosto veloce da fare :)
      Grazie Gloria!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...