7 ottobre 2015

Una voluminosa busta gialla



Lunedì.

Il primo giorno della settimana
difficilmente viene accolto bene.


È che quando uno si sveglia
e sa che davanti a sé ha un’intera settimana
di bambini che richiedono millemila attenzioni,
dalla semplice lezione alle ancor più semplici,
eppur sconosciute ai più,
regole di convivenza civile,
di riunioni varie
e amenità annesse e connesse,
ecco
il lunedì non risulta proprio il giorno preferito della settimana.


E questa settimana non ha fatto eccezione.

Però
anche di lunedì possono succedere
cose interessanti.
Possono succedere perfino
cose belle ;)
Così questo lunedì
torno da scuola tardi,
dopo un pomeriggio piuttosto estenuante.
Stanca entro in cucina.
E lì, sul tavolo,
silenziosa aspetta
una voluminosa busta gialla.


Se pensate che l’arte della pazienza sia il mio forte
(magari fortificata dall’aver a che fare quotidianamente con i bambini)
vi sbagliate di grosso!
In meno di due secondi ho aperto il pacchetto
e mi sono scivolati in mano alcuni cartocci.
Aprirli ha rivelato magnifici colori
e forme.


Bottoni e perline d’argilla,
lavorati dalle sapienti mani di Cristina.
Non so se queste foto
rendono le incredibili sfumature,
la liquidità del colore di questi bottoni,
i particolari che li caratterizzano e rendono unici!
 
E poi
avete notato il riccio e l’uccellino?


Perché,
come nelle migliori storie,
è tutta colpa del riccio!
È tutta colpa di un post che racchiudeva una perlina riccio,
di qualcuno che,
come un bambino davanti ad un banco di caramelle,
non ha saputo resistere ed affascinato ha espresso un desiderio
(sì, parlo della sottoscritta ;)  )
e di una ragazza che fa magie
e che decide di racchiuderle dentro ad una voluminosa busta gialla :)

Vi invito
a fare un salto nel suo blog,


Resterete incantati,
come lo sono rimasta io,
davanti a tazze degne di Poe,
piastrelle-edera che si abbarbicano su per un camino,
bottoni rubati a prati di primavera,
perline dal sapore di bosco d’inverno.

Grazie Cristina,
la magia è arrivata,
ha risollevato un lunedì (e non solo)
e mi ha portato tante idee
(perché bisogna trovare la giusta destinazione per queste meraviglie!) :)

Buona settimana

8 commenti:

  1. Sono veramente deliziose le creazioni di Cristina, anch'io seguo da tempo il suo bel blog:)
    Ciao, buona giornata! Helga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Helga, sono stupende :)
      Buona giornata anche a te!!!

      Elimina
  2. Bellissime queste creazioni, sono stupende. Non conosco il blog di Cristina, ora vado a visitarlo!
    un caro saluto
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero meravigliose, Monique, vedrai :)
      Buon fine settimana!

      Elimina
  3. Ho avuto dei giorni indaffarati e ho tralasciato il mondo blog, ma oggi mi sono collegata e vedo il tuo post...non so cosa dire, sono senza parole... Grazie Francesca di queste parole stupende, sei davvero gentile e confermi la bella impressione che mi ero fatta su di te. Sono davvero tanto tanto contenta che tu abbia apprezzato le mie piccole creazioni. Oggi sei tu a ricare me. Un grazie sincero! E complimenti, le tue foto rendono tutto più bello, anche un semplice pacchetto di cartone. Se non è arte questa, non so cosa lo sia! Un grandissimo abbraccio carico di affetto e perchè no...magia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono oggetti meravigliosi, anche perchè si vede, si sente la passione con cui sono stati fatti ... e niente, mi piacciono da morire!!! :)
      Quindi sono io che ti ringrazio ancora una volta, anche per i complimenti alle foto, che comunque secondo me rendono solo in parte soprattutto le sfaccettature dei colori dei bottoni!
      Grazie ancora Cristina, un grande, magico abbraccio anche a te :)

      Elimina
  4. Fra, ma guarda un po'! Vedo adesso questo post su una sorpresa bellissima arrivata in un pacco e... vienimi a trovare! ;-) I nostri occhi si sono illuminati a distanza di pochi giorni e le nostre mani hanno tolto carta spessa emozionate... che belle sensazioni, eh? Sarà che associo da sempre alla posta bei momenti, da quando aspettavo le lettere delle amiche di penne sin dalle elementari... ormai lettere e cartoline non vanno più di moda, ma per fortuna scatole piene ancora migliorano l'umore e fanno uscire il sole quando piove... :-)
    Adoro i bottoni a fiori, me li immagino su un bel cappottino vintage!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto :) e sì, hai ragione, è stata una bellissima sensazione aprire quella scatola e trovare quei piccoli capolavori!!!
      Che nostalgia le cartoline: adoravo scriverle e riceverle! Perchè sapere che sta arrivando qualcosa, o ancora meglio ricevere un'inaspettata sorpresa è bello e davvero sa far uscire il sole in una giornata di pioggia :)
      Sai che quei bottoni potrebbero stare davvero bene su un cappottino vintage (ne avrei anche uno adatto), io invece avevo pensato a dei ferma-sciarpona di lana ... perchè ho voglia di cose soffici e colorate ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...