20 aprile 2015

Prospettive



Guardare il mondo da una prospettiva differente.
Provare, aver coraggio.
Seguire i propri tempi, senza fretta.
Come un gatto che si pulisce una zampa.


Abbarbicato su un posto alto,
solo per sottolineare che può,
che ne è capace,
attento alla vita che si dipana attorno,
si prende un momento per sé,
l'essere più importante,
per poi farsi riaccattivare dal mondo l'attimo dopo.
Curioso, mi fissa negli occhi,
alla stessa altezza,
lui che agile può,
io che consapevolmente decido di livellare la disparità.
Ma in fondo c'è sempre un posto
che con un balzo potrà raggiungere,
un posto troppo in alto per me.


Come il seme di un tarassaco,
solitario e temerario ad un tempo,
scovato un angolino di terra
lo fa proprio,
si abbevera alla leggera pioggia primaverile
e si lascia schiudere,
crescere,
fiorire.


Non importa che sia sull'alto ramo di un fico.
Quella è la sua terra, la sua casa.
Chi oserà andare ad espropriarlo?
Non io.
Io, dal basso,
mi limito ad ammirare.
Forse un gatto?
Ma no.
Essi sanno perfettamente come convivere,
uno su un ramo, l'altro su un altro,
in alto,
dove entrambi si sono arrampicati.


Tra poco meno di un mese,
a Reggio Emilia,
ripartirà Fotografia europea (ne avevo parlato l'anno scorso in questo post).
Quest'anno,
all'interno del circuito off,
parteciperò anch'io.
Giorni di archivi fotografici buttati per aria,
di ore trascorse davanti allo schermo di un computer,
di decisioni da prendere.
Per fortuna posso sempre staccare,
anche solo per cinque minuti,
per mettermi dietro all'obiettivo di una macchina fotografica ;)

Buona settimana

8 commenti:

  1. Quel gatto ci somiglia. Sa mettersi di lato, non protagonista, ma otterrà ciò che vuole, con quello sguardo... "aver coraggio" parte da qui: individuare la meta, arrivarci... e poi sedersi fieri di esserci... di toccarla...
    E' bellissimo che partecipi anche tu all'evento! Poi ci mostri con quali foto? :-)

    Crescere. Fiorire. Sorridere.
    Si può.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Individuare la meta sarebbe già tanto! Facciamo che intanto parto e poi vediamo, in fondo ho pur sempre un paio di gatte da poter seguire, in mancanza di alternative ;)
      Sì, è bellissimo ... e ho un sacco di paura di fare brutta figura, mettere foto banali e via dicendo, però sono contenta di poter provare! Quando avrò scelto le foto le metterò anche qui (credo di averne scattate troppeeee!!!)

      Elimina
  2. Ah i miei gatti si prendono tanti di quei momenti per sè...tipo 24 ore al giorno :D
    Le tue foto sono stupende, e sono felice che le mostrerai al mondo :) Curiosa anche io di vedere le foto che sceglierai.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero ... è che loro possono ;)
      Questi sono alcuni scatti che ho fatto mentre facevo qualche pausa, anche se l'ultima l'ho fatta apposta per il post, perchè volevo vedere se il tarassaco ce l'aveva fatta o era semplicemente sfiorito (e mi ha dimostrato di avercela fatta)!
      Mi sa che si andrà verso la fine di maggio, ma le metterò anche qui :)
      Un bacio

      Elimina
  3. le fotografie riescono spesso ad esprimere quello che le parole non sanno dire... ti auguro grandi soddisfazioni!
    lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anche di più, perchè ognuno le può interpretare seguendo i propri pensieri :)
      Grazie mille Lori, speriamo!

      Elimina
  4. Amé las fotos del gato <3
    Te dejo abrazos :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...