1 febbraio 2015

Un regno per un cavallo … e cinque minuti per una corona



Presto, presto!!!
Siamo di nuovo alla fine di un quadrimestre
e naturalmente sono in super ritardo,
super di corsa,
con mille cose da fare :(
Se da qualche parte avevo detto
che è importante imparare dai propri errori,
o almeno provarci ;),
per quel che riguarda la scuola
sembra che io sia una recidiva senza speranza
(dovreste vedere il mio registro …)!


Così,
mentre mi affanno
alla disperata ricerca-riordino
dei mille foglietti coi voti,
mentre mi do da fare
a compilare un registro
desolatamente bianco,
vi lascio un DIY velocissimo.


Si avvicina carnevale
e così, sui due piedi,
vi chiedono una corona per una principessa?
(S'è mai vista una principessa senza corona?
Impossibile!!!)
Pochi materiali di recupero,
manine laboriose
e cinque minuti di tempo
sono tutto ciò che occorre ;)


Naturalmente prima di tutto bisogna disegnare
una semplice forma a corona
su del cartoncino,
ritagliarla
e cominciare ad aggiungere particolari
(preziose gemme colorate a pennarelli, ad esempio,
colla stick e porporina oro
per decorare i bordi superiori, …).


Con la graffettatrice
pinzare la corona in posizione
e, con l'aiuto del biadesivo
e di un nastro dorato,
ricoprire tutto il bordo inferiore
(così da nascondere anche le graffette).


Infine con la colla a caldo
aggiungere gli ultimi tocchi:
alcune palline dorate
(che una volta erano addobbi per l'albero di Natale)
diventano preziosi decori laterali,
mentre un fiocco rosso sul retro
nasconde definitivamente la chiusura
e soddisfa una piccola richiesta ;)


Il risultato finale
è stato molto apprezzato,
tanto che non ho alcuna foto della corona
"in posa",
ma solo "già-in-uso" :)
Ora scappo,
che so che stanotte avrò gli incubi
pensando al mio registro …

Buona settimana

P.S.: pensavo che si potrebbero usare anche bottoni,
paillettes, o ancora ricoprire tutta la corona con carta dorata,
aggiungere decori in feltro e quant'altro,
insomma le possibilità sono limitate solo
dal tempo a disposizione e dalla propria fantasia ;)

P.P.S.: ora scappo sul serioooooooo!!!!

4 commenti:

  1. Io userei dei ceci, dei ciuffi di asparagi, delle mele essiccate e un po' di pepe rosa per simulare dei rubini... che dici, verrà bene lo stesso? Così divento la principessa della cucina e magari qualche lievitato si innamora di me... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diventerebbe bellissima!!! Perchè no, in fondo? Io ho usato chiodi di garofano e bacche di ginepro per decorare la pasta di sale ;) E poi pensa che profumo ...

      Elimina
  2. Ogni principessa ne ha bisogno e ogni principessa lo merita: in fondo siamo tutte principesse :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Ti dirò che avevo pensato di farne una anche per me, mi sono troppo divertita ... ;)
      Un bacione

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...