13 aprile 2014

Fermacarte gufosi



«… mi parve uno smisurato ammasso di semi di leone,
munito di un paio di enormi occhi dorati;
un esame più attento mi rivelò che era un piccolo gufo,
ancora avvolto nella sua peluria di neonato.
Restammo un momento a guardarci,
poi l’uccello, evidentemente indignato per il modo villano
con cui risi del suo aspetto, mi affondò i minuscoli artigli nel pollice,
e io, che mi tenevo aggrappato al ramo,
persi la presa e cascammo dall’albero tutti e due.»
G. Durrell, La mia famiglia e altri animali, Adelphi

Finisce sempre che in questo periodo dell’anno
mi ritrovo più o meno barricata in casa
causa allergia.


Anche al momento intervallo una parola digitata a computer
con un colpo di tosse,
una parola,
uno starnuto,
una parola,
la ricerca frenetica di un fazzoletto
perché quello precedente è appena stato gettato
in un bidone per scorie radioattive (è meglio)
e il naso continua a colare allegramente …


Ma tralasciando queste ed altre amenità,
cosa potrà mai fare qualcuno
che si ritrova con un po’ di tempo
e preferibilmente farebbe bene ad evitare di uscire?


Semplice!
Si avvolge una sciarpina davanti a naso e bocca
(non serve quasi a niente, ma è il pensiero quello che conta),
si fionda in cortile a raccattare una manciata di sassi di medie dimensioni
e si mette a dipingere piccoli fermacarte gufosi :)
In realtà il soggetto può essere quello che più piace,
ma questa volta ero in vena di gufi
(la prossima gatti!!!).


Prima qualche schizzo su un foglio,
per avere un’idea più precisa,
poi disegno a matita su sassi rigorosamente lavati e asciugati,
e infine avanti con pennello e colori acrilici!


Che dire? A me piacciono un sacco
e ho pensato di usarli,
oltre che come fermacarte,
come piccoli soprammobili,
sparsi qua e là nella mia libreria!

E voi che ne pensate?

Buona settimana

18 commenti:

  1. uno più delizioso dell'altro... però il gufetto con l'ala aperta è VERO AMORE!!!! E detto da una Civetta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Civetta!!!
      Anche a me piace molto quello, insieme con la civetta addormentata, anche per il colore del sasso, un caldo caramello ;)

      Elimina
  2. I love your owls - so cute !!!!!

    RispondiElimina
  3. Tu non lo sai ma ho un'antica passione per i sassi dipinti... con mia madre li raccoglievamo in spiaggia, li cercavamo lisci e piatti, larghi e possibilmente di colore grigio chiaro... :-) Ancora oggi sulla scrivania ho un sasso portafortuna che mi ha disegnato una ragazza pittrice di Ischia, credo risalga ai miei 7-8 anni... quindi quando ho visto come passi il tempo per colpa dell'allergia ho sorriso! E sorrido ancora di più pregustando l'arrivo dei mici! Avranno baffi lunghi e muso a cuore? Curiosa io! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Bello scoprire queste storie :)
      I sassi con i gatti arriveranno, avranno baffi lunghi e pelo tigrato, code arruffate e una benda sull'occhio (sono gatti-pirati) ... No, scherzo, devo ancora decidere! Ma i sassi li ho già raccolti ... ;)

      Elimina
  4. Io li trovo deliziosi, semplici e grezzi ma davvero stupendi e ti dirò di più... In cantina ho circa due sacchi di sassi raccolti da dipingere ma chi si ricordava più? Domani scendo a vedere che avevo raccolto... Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!!!
      Dai, sono curiosa di scoprire cosa combinerai con i tuoi sassi :)
      Un bacio e buona settimana anche a te!

      Elimina
  5. Cara Pincofifì,
    questi sassolini sono bellissimi e tu sei davvero bravissima a disegnare ^-^
    Ognuno ha la sua espressione e "personalità"
    L'idea dei piccoli soprammobili mi piace molto!
    Un abbraccio Nunù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu,
      grazie!!!
      Sai che come soprammobili piacciono molto anche a me?
      Un bacio

      Elimina
  6. sono davvero carini e rallegrano qualsiasi ambiente!
    ho cambiato nome al blog e di conseguenza indirizzo da: il mondo di gloria (ilmondodigloriacreativitaealtro.blogspot.it) a about me (aboutmegloria.blogspot.it) così puoi cambiare l'indirizzo se ti va di seguirmi!
    grazie
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gloria :)
      Vado subito ad aggiornare, allora!

      Elimina
  7. adoro i gufi!!!ti seguo con molto piacere simona:)se ti va passa a trovarmi http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona,
      benvenuta! Passo subito a sbirciare :)
      A presto!

      Elimina
  8. Ho sempre pensato che chi riesce a vedere animali e oggetti nei sassi da dipingere sia veramente un artista. Questi gufi mi piacciono tantissimo, hai dato vita ai sassi in modo inaspettato :)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia!!!
      In realtà sono semplicissimi, ma piacciono molto anche a me ;)

      Elimina
  9. Ma...mi erano sfuggiti tanti post!!!!!!! Adoro i tuoi gufi. Anche mi piacciono moltissimo i sassi. Mi piacciono per decorare piccoli angoli di casa e anche li ho usati come segnaposti il giorno del mio matrimonio. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Teresa!!!
      Sì, anche a me piacciono molto proprio come piccoli soprammobili (che è quello che stanno facendo ora ;) )
      Un bacio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...