26 gennaio 2014

A busy week ...



Fine del quadrimestre significa un sacco di roba da mettere in fila:
registro (desolatamente vuoto: perché annotare i voti delle verifiche sul registro quando il mondo è pieno di fogli volanti che poi si possono disperdere nei miei raccoglitori e per recuperare i quali occorre imbastire una vera e propria caccia al tesoro?),


stilare giudizi (ah, i giudizi sul retro delle pagelle … sei - sette righe a bambino che richiedono qualcosa come un'oretta di ponderazione l'uno),
riportare i voti sulle pagelle (ehm, speriamo che entro la fine della settimana arrivino … altrimenti consegneremo ai genitori che so, uno dei miei foglietti …),
 le ultime verifiche (sì, lo so, sono una di quelle pessime insegnanti che fanno verifiche alla fine del quadrimestre, ma sto cercando di contenermi …)
e altre amenità varie :)


Ma in tutto questo casino (sì, non è semplice confusione, è casino vero e proprio!)
ci sono anche cose belle,
richieste dolci per un compleanno speciale,
preparare una torta alle otto di sera, perché sia pronta per il giorno dopo e perché prima non c'era tempo,
sperimentare una nuova ricetta per accontentare una richiesta,
mettendo tutto l'impegno possibile perché il risultato sia perfetto,
avere la cucina che profuma di cioccolato e scoprire che la mattina dopo quel profumo è ancora lì ad augurarti il buongiorno,
decorare una torta con quattro candeline rosa pregustando il sorriso della piccola festeggiata,
incartare un regalo,
preparare la tavola e aspettare.


Riempire di baci due tenere guanciotte,
ridere perché spegnere quattro candeline si rivela un'inaspettata impresa,
 scattare davvero troppe foto,
ascoltare un principio di delusione che colora la voce (- È solo un puzzle di Peppa Pig … -),
salvo poi sorridere sotto ai baffi per il suo desiderio di provare il regalo subito,
sulla tovaglia ancora apparecchiata e piena di briciole,
osservarla divertirsi a incastrare i pezzi e provare a rifarlo
non appena l'ultimo pezzo ha trovato il suo posto (quattro volte: - Adesso lo rifacciamo! -).


E "adesso lo rifacciamo": svegliarsi questa mattina
e preparare di nascosto ciambelline, brioches e coppette di crema pasticcera.
Settimana trafficata, 
settimana di compleanni …
buon compleanno piccola Anna,
buon compleanno sorella!


Buona settimana :)
 
P.S.: la torta al cioccolato che ho preparato è una versione un po' più leggera della torta cioccolatino (sul serio, 2 etti di burro per 2 etti di cioccolato per me erano un po' troppi) che ho trovato qui: è venuta perfetta, l'unica cosa che ho cambiato è stato usare 40 g di farina anziché 60 (volevo essere sicura che rimanesse bella morbida dentro!).

6 commenti:

  1. Non mi ricordo se ti ho mai detto che mia madre era una prof di lettere... e ricordo da bambina i temi che portava a casa da correggere, io che li leggevo e sapevo a memoria i nomi degli alunni... :-) Ah, da piccola adoravo fare i puzzle! E avrei mangiato subito la tua torta, non senza averla prima ammirata, incantata com'ero dal rosa e dalle roselline... mi sono sempre chiesta "ma si mangiano?" e non volevo risposte negative... :P Anche oggi le guardo con aria romantica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ... e anch'io so bene che significa sbirciare con occhi curiosi il lavoro di ragazzi sconosciuti e le correzioni di mia mamma ... visto che anche lei è una prof di lettere ;)
      La torta è semplice, ma il viso di Anna quando l'ha vista è stato qualcosa di assolutamente meraviglioso, come se le avessi messo davanti un dolce di alta pasticceria superdecorato! ... E anche lei mi ha chiesto se poteva mangiarle, le roselline (e alla fine ha voluto portarsi a casa tutte quelle che erano rimaste ;) )!!!

      Elimina
  2. Tanti cari auguri di buon compleanno alla tua bebè ^-^
    La mia compirà gli anni questo venerdì ... anch'io devo organizzarmi per farle una sorpresa.
    Un abbraccio e buona settimana.
    Nunù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nunù,
      grazie!!!
      Tantissimi auguri alla tua piccola, sono sicura che le organizzerai qualcosa di davvero speciale (verrò a sbirciare sul tuo blog) :)
      Un bacio e buona settimana anche a te!

      Elimina
  3. Che bella questa torta, così delicata... io non capisco molto quelle in technicolor tipo a forma di Peppa pig o altro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!
      Credo che nella maggior parte dei casi la scelta per la semplicità (e, in questo caso, ingredienti buoni e attenta lavorazione per il miglior risultato possibile in quanto a sapore) sia la migliore (...ehm, e poi anche volendo, non sarei capace di decori troppo particolareggiati ... sono un'irrimediabile pasticciona) ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...