5 dicembre 2013

Un centrotavola per l'Avvento



Quest'anno niente calendario dell'Avvento.
Non ho avuto abbastanza tempo per prepararlo :(
Ma mi dispiaceva non avere niente che segnasse il passare di questo periodo
e così ho preparato un centrotavola con quattro candele,
una per ogni domenica di Avvento.


Sì, lo so, sono in ritardo, una domenica è già andata,
ed in effetti ero molto triste per non aver preparato nulla;
così, con questa idea in mente da ormai tre giorni,
ieri pomeriggio finalmente sono riuscita a metterla in atto!
È un progetto semplicissimo, nel quale ho voluto dare importanza soprattutto ad elementi naturali,
come piace a me: rametti di pino, bacche di pyracantha, vecchio legno di recupero.


Se volete prepararne uno simile, ecco come ho realizzato il mio :)
Occorrente:
vecchie assicelle di legno (le mie vengono da malandatissime cassette per la vendemmia),
trapano con punta a tazza (per fare i buchi per le candele),
matita, colore acrilico panna, pennello,
rametti di vario tipo,
spago,
candele bianche,
stampe con soggetti vintage (le mie vengono da Graphics Fairy).
Mi dispiace molto di non aver foto della preparazione,
ma l'ho fatto ieri pomeriggio, dopo essere tornata da scuola:
pessima luce e troppo poco tempo!


Per prima cosa ripulire bene con la carta vetrata il legno, specialmente se,
come il mio, è molto vecchio.
Segnare con la matita la posizione dei buchi per le candele
e realizzarli con il trapano e la punta di dimensioni adatte
affinché le candele possano entrare nel foro
(io avevo candele da 6 cm di diametro e ho usato una punta da 6,2 cm).
Stendere una mano di colore: volevo un effetto rovinato
e quindi ho usato il pennello quasi asciutto e pochissimo colore,
in modo da mettere in risalto l'aspetto usurato del legno.


Mentre il colore asciuga preparare le candele:
questa è una tecnica che si trova spiegata ovunque nel web, ma ve la racconto anch'io ;)
Scegliere quattro stampe che piacciono (quelle che ho usato io le trovate qui),
ridimensionarle a seconda delle proprie candele
e stamparle su un pezzo di carta velina bianca fissata con lo scotch su un foglio A4.
Ritagliarle, posizionarle sulle candele e,
con l'aiuto di un pezzo di carta forno avvolto intorno alla candela
(le cui estremità servono per tenere in mano la candela stessa senza scottarsi)
e del phon, scaldare la cera finché l'immagine non si incolli sulla superficie.
Prendere le potature scelte e avvolgerle intorno alle assicelle di legno,
fissando il tutto con l'aiuto dello spago
(ho scelto lo spago perché non mi dispiace che faccia capolino di qua e di là,
ma si può utilizzare qualsiasi altra cosa, anche un filo da pesca per nascondere il tutto).
Posizionare le candele et voilà:
il centro tavola per l'Avvento è pronto!


 Che ne pensate?

Buon weekend!!!

P.S.: Il calendario dell'Avvento che avevo realizzato l'anno scorso lo trovate qui, se volete dare un'occhiata :)

10 commenti:

  1. Oooooh Francesca, e' troppo bello!!!! Mi piace moltissimo. Grazie anche dell'indirizzo delle stampe! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Teresa!!!
      E per le stampe, su quel sito ce ne sono di bellissime, vedrai! A me per questo progetto sono piaciute quelle di animali, ma ce ne sono veramente molte altre :)
      Un bacione

      Elimina
  2. Very beautiful Advent Calendar! I like pictures with animals and this is the lovely theme for Christmas!
    You have so many wonderful ideas, Francesca!
    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Irina!!!
      I also really like these prints with animals, especially the one with the foxes :)
      Kiss

      Elimina
  3. E' semplicemente stupendo! Non conoscevo il trucco della carta veline appoggiata sul foglio per la stampante: che furbata pazzesca, e dire che io con le stampanti ci bazzico ogni santo giorno! Proverò anch'io! Vado a sbirciare il link per le stampe.
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      E' divertente pasticciare con le candele e queste stampe secondo me meritano! Prova e vedrai, è un processo semplice ma d'effetto e su Graphics Fairy puoi trovare immagini per tutti i gusti (io ci perdo sempre delle ore, ce ne sono troppe)!

      Elimina
  4. Bellissimo!!! Delicato e romantico ... grazie per le informazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu,
      grazie!!!
      Era l'effetto che volevo :)

      Elimina
  5. E' bellissimo e molto romantico! In pieno stile con te :)
    non ho mai trasferito immagini sulle candele, ho imparato una cosa nuova anche io!
    baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia!!!
      Anche questa è una tecnica semplice, ma che può dare risultati molto interessanti :)
      Un bacio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...