6 maggio 2013

Giocando ...



Talvolta è divertente lasciarsi prendere la mano, 
seguire l'ispirazione del momento, 
non lasciarsi frenare da considerazioni di praticità o utilità.
Talvolta è bello giocare. 
Con stoffe, accostamenti, fili, bottoni, 
senza preoccuparsi.


Mia nonna aveva una macchina da cucire. 
E aveva un grande contenitore pieno di ritagli di stoffe. 
Aveva una bella scatola da cucito, di quelle in legno a più scomparti, 
che si aprono a scala rivelando tutto il loro contenuto. 
E aveva una vecchia scatola rotonda di latta, 
dei cioccolatini Caffarel, 
ammaccata e graffiata, piena di bottoni.


Quando ero piccola, i giorni trascorsi a casa dei nonni erano tra i miei momenti preferiti. 
Perché c'erano le mie cugine con cui giocare 
e perché c'erano tutti quei tesori da esplorare. 
Ricordo la corsa ad accaparrarsi il pezzo di stoffa più bello, 
il bottone più interessante, 
per cucire poi i vestiti alle bambole. 
Mi ricordo seduta sul vecchio divano di velluto verde, 
facendo e disfacendo, 
ridendo, pungendomi le dita, provando i ditali che regolarmente cadevano a terra 
perché troppo grandi per le mie ditina, 
confrontando i progressi con mia cugina, 
mostrando soddisfatte i risultati alla nonna.


Mentre cucivo questa micina (che, lo ammetto, mi piace un sacco), 
è passata a vedere cosa stavo facendo una bimbetta di tre anni, 
un grazioso tornado di simpatia e curiosità. 
La sua mamma le aveva appena sciolto tutte le treccine 
e la piccola aveva una bellissima zazzera ricciuta che le contornava il visetto, 
senza alcuna intenzione di stare a posto. 
Così, in quattro e quattr'otto, ho preso un elastico, un pezzo di stoffa 
e le ho cucito una fascia per capelli, alla quale, 
perché altrimenti mancava qualcosa, 
ho aggiunto un bianco fiore di feltro. 
Il regalo è talmente piaciuto che il piccolo terremoto non voleva più levarselo :)


Mi sono divertita, in questi giorni, a giocare 
e presto vi farò vedere l'idea che è nata da questa sperimentazione!

Buona settimana

P.S.: Per il mio esperimento mi sono ispirata a un pupazzo che avevo visto un po' di tempo fa su Pinterest (se riesco a ritrovare i riferimenti, li aggiungo), mentre se volete provare a fare il fiore sulla fascia, il tutorial lo trovate qui.

Con questo post partecipo al Soft Inspirations Linky Party di My Little Inspirations

30 commenti:

  1. Giocare è la parola d'ordine per vivere meglio...
    :-)

    Una gatta come me non può che apprezzare tanto, tantissimo, questo post... deliziosa la giacchetta/cappottino, la voglio! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca!!!
      Hai ragione, trovare il tempo per giocare è importante, ma non sempre ci si riesce.
      ... mi sono divertita a fare i particolari, forse per questo sono più belli ;)
      Un bacio

      Elimina
  2. Ciao Pincofifi, sono senza parole: la tua gattina è bellissima! Mi è piaciuto tanto quello che hai scritto nel post, è bello ricordare i momenti vissuti da piccola e tu sei riuscita a trasmettere tutta la tua gioia e il tuo divertimento. E' vero dobbiamo fare quello che più ci appassiona, senza pensare se sia utile o meno e io aggiungerei senza pensare all'approvazione degli altri.
    Buona settimana
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina,
      grazie per i complimenti e per le tue considerazioni, che condivido in pieno!!!
      Un bacione e buona settimana

      Elimina
  3. Non deviamo smettere di giocare mai! Molto curiosa di questa tua nuova idea! Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto ;)
      Sono sommersa da stoffe, fili e bottoni e presto posterò il risultato!
      Baci

      Elimina
  4. Leggere il tuo racconto mi ha fatto tornare bambina e mi ha fatto ripensare alla mia infanzia e ai pomeriggi con le nonne...quindi grazie!
    La tua micina è spettacolare e tenerissima, con la sua gonnellina e la giacca con tanto di taschino!
    Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ester,
      grazie!!! Che bello che leggendomi tu abbia ripensato alle tue nonne :)
      Un bacio e buona settimana anche a te

      Elimina
  5. Il tuo racconto mi ha fatto ripensare alla mia nonna...anche lei aveva un cesto del lavoro con le scatolette di metallo piene di bottoni ed io passavo ore a giocarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me molte nonne tenevano i bottoni nelle scatole di latta ;) ed è bello avere un ricordo simile!!!
      A presto

      Elimina
  6. What a lovely kitten! She has such a beautiful suit!
    And a very interesting story about your childhood! Thank you very much, Pincofifi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks to you for the compliments and your sweet words, Irina!!!
      A kiss

      Elimina
  7. Bellissimo il post e dolcissimo la gattina.
    Stefy

    RispondiElimina
  8. Che graziosa la micina!!! Chicissima!!!

    RispondiElimina
  9. La tua creazione è stata scelta per la presentazione nei Top 3 del Soft Inspirations Linky Party! Vieni a prendere il banner "I was featured..." da mettere sul tuo blog...ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Arrivo grazie al Linky di Emanuela! Un post delizioso, pieno di emozioni e ricordi dolci! E' bello giocare a fare le creative... e spesso in questi casi escono fuori le creazioni più belle! Come nel tuo caso! Complimenti, la gattina è semplicemente meravigliosa!
    New follower!! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eugenia,
      grazie per le tue belle parole!!!
      Buon weekend anche a te
      A presto

      Elimina
  11. Ciao, che bello questo tuo lavoro! Credo che curioserò un pò qui da te! a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!!!
      Grazie per i complimenti e a presto :)

      Elimina
  12. Bellissima questa micina!!! Le tue parole mi hanno fatto pensare alla mia nonna, alla quale ero molto affezionata, alla sua voglia di fare, alla sua creatività contagiosa, alle sue lane ed ai suoi uncinetti, alla sua macchina da cucire ed alla sua dolcezza ... Custodisco dei bellissimi ricordi legati a lei!
    Grazie!
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita,
      benvenuta e grazie per queste tue bellissime parole!!!
      A presto

      Elimina
  13. è' così bello continuare a giocare anche da grandi!!
    Donata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donata,
      hai proprio ragione, anche se a volte è difficile prendere la vita un po' più alla leggera.
      Benvenuta e a presto :)

      Elimina
  14. Ho appena scoperto il tuo blog. Complimenti, è bellissimo!!! Tornerò sicuramente a curiosare tra queste pagine :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...