29 aprile 2013

Fiori di stoffa



Innanzi tutto GRAZIE ancora per gli auguri!!!
Ieri è stata proprio una bella giornata (in tutti i sensi, visto il diluvio di stamattina)
… e credo che dovrò mettermi seriamente a dieta 
per riprendermi dall'abbuffata di dolci … sono una golosa :S


Tornando, invece, al post di oggi,
qualche giorno fa stavo mettendo un po' in ordine tra le mie cose del cucito
e mi è capitata per le mani la scatola dei ritagli.
Ora, dovete sapere che non butto mai via niente
e la scatola in questione è decisamente ben imbottita ...
in pratica il coperchio non si chiude più da tempo :S
Beh, sempre nell'ottica del riordino,
ho cominciato a scervellarmi su cosa si potesse fare per ridurre di un poco l'Everest.
E alla fine la lampadina si è accesa: fiori! 


Piccoli fiori di ritagli pronti per essere usati per abbellire borse, astucci ...
E così ecco qua un veloce tutorial (ma sul web ne trovate tanti altri)
e anche un paio di idee di utilizzo :)
Occorrente:
ritagli di stoffa,
bottoni,
ago e filo.


Per prima cosa ritagliare cinque quadrati di stoffa (i miei sono di 4,5 x 4,5 cm; foto 1). Piegare un quadrato lungo una diagonale (il rovescio della stoffa è all'interno) e poi, tenendolo per la punta, far rientrare le due punte laterali, in modo da riottenere un quadrato (foto 2-3). Fissare il pezzo di stoffa con uno spillo e ripetere l'operazione per gli altri quattro ritagli. 


Prendere ago e filo e cucire con un punto filza tutti i cinque petali, uno accanto all'altro (foto 4). Tirare il filo, non troppo perché altrimenti diventa difficile disporre i petali, e chiudere (foto 5). Scegliere un bottone adatto alla stoffa e fissarlo al centro del fiore con del filo da ricamo (foto 6).
Et voilà: il fiore è pronto!


Volendo far prima, il bottone lo si può fissare con la colla a caldo. Sul retro, poi, per rifinire il lavoro, si può cucire un pezzetto di feltro, magari tagliato a forma di foglie.
Si possono realizzare diversi fiori, montarli su bastoncini di legno e usarli per fare un piccolo bouquet (e, aggiungendo qualche goccia di essenza, se ne può fare un mazzolino profumato).


Oppure si può cucire un fiorellino su una treccia di cotone,
per abbellire un delicato e primaverile braccialetto di stoffa.


Che ne dite?
Non è un'idea carina per utilizzare anche gli avanzi di stoffa?

Buon inizio settimana!

10 commenti:

  1. Che bel tuturiol!! GRAZIEEEE. Devo provare a fare questi fiori! Un grande bacio Francesca!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Teresa!
      Fammi sapere come vengono :)
      Un bacione

      Elimina
  2. Anche io ho fatto i fiorellini,poi li ho attaccati ai cerchietti,i tuoi sono molto carini e anche l'idea del bracciale mi piace molto.
    A presto
    Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena,
      grazie!
      Vengo subito a sbirciare nel tuo blog, allora, per vedere un'altra idea :)
      A presto

      Elimina
  3. wowwwwww quanto mi piacciono! Anche io ho una scatola dei ritagli che praticamente straborda e questi fiorellini sono meravigliosi!!!! Il braccialetto poi mi piace da impazzire e può diventare anche un portatovagliolo! Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, non ci avevo pensato!
      Ely, grazie per i complimenti e per l'idea :)!!!
      Un bacione

      Elimina
  4. Bellissimo e facile da fare il tuo tutoriale. Mi sarà tanto utile per lo scrapbooking ...

    Grazie di cuore

    Un becione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!
      Mi fa piacere che ti possa servire, verrò a curiosare i risultati :)
      Un bacio

      Elimina
  5. It's a great idea! How beautiful you made ​​these flowers!
    Kiss! Have a good week, Pincofifi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you, Irina!!!
      Making them is also fun :)
      Kisses and good week to you too

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...