3 marzo 2013

Waiting for spring … ovvero riordinando un po'



La primavera sta arrivando,
è già per strada,
si sente nell'aria …
Sui rami si gonfiano le gemme,


i prati si riempiono di nontiscordardime,
la pyracantha, ormai spoglia delle sue bacche vermiglie,
aspetta silenziosa maggio per vestirsi di bianco, 


 piccoli scrigni rossi rivelano
che le rose si stanno destando …


Sta arrivando,
la Primavera …

E dopo la parentesi poetica (perdonatemi)
e proprio a causa del medesimo argomento
veniamo alla seconda parte del post:
un semplice e veloce DIY!

Non so voi, ma io detesto l'espressione "pulizie di primavera"!
È che l'idea di dover fare le grandi manovre 
non appena arriva la primavera (che per me vuol dire
esco a vedere la natura che si risveglia,
acchiappo un libro, leggo e mi ci addormento sopra,
faccio una passeggiata per le vie della città,
annuso … e starnutisco, …)
diciamo, per essere fini, che mi indispone.
E la cosa incredibile è che mi ci metto ugualmente, puntuale ogni anno :(

Così oggi tentavo di fare ordine sulla mia scrivania, che ha accumulato cose da Natale 
(cose che non ricordavo nemmeno) e mi sono capitati in mano i rotoli di filo di carta acquistati poco tempo fa all'Ikea.
Non volevo metterli in un cassetto, perché poi me li dimentico,
ma nemmeno lasciarli liberi sulla scrivania, che poi mi cadono, si srotolano, mi fanno confusione,
e cercavo una soluzione.
Improvvisamente mi sono tornati in mente un paio di cestini di compensato che avevo tenuto da parte e che risultavano nella lista delle "cose da fare" da più di un anno e mezzo.
Erano perfetti, ma necessitavano di un po' di restyling.
E così, mentre li rielaboravo, ho pensato di prepararvi una piccola scaletta per la decorazione o il rinnovamento di un qualsiasi cestino :)

Occorrente:
cestino
colori acrilici, o smalto, e pennello
passamanerie e nastri vari (magari rimasti da Natale)
forbici
colla
ago e filo


Per prima cosa ho dipinto entrambi i cestini con uno smalto panna a base d'acqua (ehm sì, volevo usare l'acrilico, come si vede in foto, perché si asciuga prima, ma ne avevo troppo poco …). 
Poi ho pensato alla decorazione e ho realizzato una ruche con un pezzo di cotone, 
ho aggiunto della passamaneria e … 
ho rovinato il primo cestino, 
nel senso che è venuto una vera schifezza!!! (dovrò rifarlo)

Il secondo, invece, è venuto meglio. Ho preso un nastro marrone, rimasto da Natale (infatti su un lato ha una scritta di un negozio) e l'ho incollato attorno al bordo del cestino. 


Poi ho realizzato un fiocco con un nastro di organza (sempre di Natale) e una rosa con un pezzo di cotone. Per questo tipo di rosa esistono molti tutorial sul web, anche se io non li ho usati perché in realtà è piuttosto intuitivo e basta provare: si prende una lunga striscia di tessuto e la si avvolge, torcendola, su se stessa fino alla dimensione voluta. Poi la si ferma con un paio di punti alla base.


Infine ho incollato il fiocco e al centro di quest'ultimo la rosa. Come tocco finale ho aggiunto un cordino lungo tutto il bordo (e così ho riciclato anche il cordino che avevo usato per appendere il calendario dell'Avvento) et voilà, ecco il cestino già in funzione!


 Perdonate la foto, ma l'ho scattata poco fa e ovviamente la luce non era dalla mia ;)
Spero che questa idea possa esservi utile, 
anche solo come ispirazione!!!

Buona serata

P.S.: come forse si è capito, il post doveva essere sull'arrivo della primavera, poi però oggi mi sono data al restyling-riordino e ho pensato di aggiungere il DIY. 
Risultato: post chilometrico. 
Così ... grazie per l'interesse e per la vostra pazienza :)

Con questo post partecipo al White magic friday linky party di Cinzia, del blog La gatta sul tetto

8 commenti:

  1. Molto carino questo post. Belli i cestini!... e niente pazienza... adoro i tuoi post "chilometrici". Buona settimana, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Teresa,
      grazie ♥! :)
      Un bacio e buona settimana anche a te

      Elimina
  2. Beautiful beginning of spring!
    Your box - beautiful and functional! I like roses!
    Have a good week, Pincofifi!
    Kiss!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I also love roses (maybe you noticed) ;)
      Thanks for your compliments, Ирина!!!
      Have a nice week you too
      Kisses

      Elimina
  3. Che voglia di primavera... Domenica mentre giravo per un vivaio non ho potuto resistere e ho comprato un ciliegio, solo perché era coperto di germogli e l'idea di avere tra qualche mese un batuffolo rosa sul terrazzo ha prevalso sul buonsenso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici ...
      Io la trovo una bellissima ispirazione del momento, l'acquisto del ciliegio. Come hai detto tu, tra poco sarà un'esplosione di fiori :)
      Un bacio

      Elimina
  4. Voglia di primavera...e piove ancora! carina l'idea del cestino per mettere ordine...ma mi sa che le pulizie di primavera ci toccano :(
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia,
      grazie!!!
      Anch'io spero che smetta di piovere anche perchè, secondo me, appena spunta un raggio di sole comincia a fiorire tutto!
      ... alle pulizie di primavera, invece, cerco di non pensare ;) (è una nuova filosofia...)
      Baci

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...